PRODOTTI E TECNOLOGIE A ZERO IMPATTO AMBIENTALE

Prodotti Futurepower

FUTURE POWER è un gruppo unico in Italia, tra le pochissime realtà a proporre un complesso di attività interconnesse tra di loro, per una sinergia completa e mirata al totale rispetto dell’Ambiente. Lo scarto di una attività diventa materia prima per quella successiva, tutte inserite nel cerchio di un virtuoso CICLO DI VITA. Questo sito è il luogo giusto per scoprire l’insieme dei nostri progetti e la rivoluzionaria e seducente filosofia che li ispira e li lega tra loro. In controluce, il sogno di un mondo più giusto ed equilibrato.

Vipot

PERCHÉ VOGLIAMO RICORDARCI CHE DI TERRA… NE ABBIAMO UNA SOLA

VIPOT è il materiale innovativo a base di lolla di riso, studiato per una famiglia di oggetti di uso quotidiano. LA LOLLA è uno scarto della produzione del riso ed è un materiale di difficile smaltimento. VIPOT però lo riutilizza come materia prima per realizzare prodotti che, perfetti e innovativi per il loro specifico utilizzo, eliminano ogni impatto ambientale a fine vita essendo biodegradabili e compostabili. Sono nuove produzioni a impatto zero, per un mondo nuovo e meno sintetico.

catalogo-decor_sito-cat_b2v0i1-350x283

VASI DECOR

I vasi ed i sottovasi “DECOR”, in varie dimensioni, forme e colori, sono indicati per un impiego decorativo, in casa e fuori. Mantengono intatte le loro caratteristiche, come la colorazione, fino a 5 anni in “INTERNO” e fino a 3 in “ESTERNO”, nelle diverse condizioni atmosferiche e possono essere smaltiti naturalmente.

catalogo-decor

VASI TECNICI

I vasi “TECNICI”, utilizzati principalmente per uso “PROFESSIONALE”, sono dimensionati in varie taglie da 50 a 200 mm. di diametro (altezze proporzionali), compresi i plateau multi posizione, ed hanno una durata, in funzione dell’amalgama usato e delle necessità, da 1 a 24 mesi.




Vipot vaso naturale



Vipot oggetti naturali
catalogo-food

VIPOT GOOD 4 FOOD

I prodotti “GOOD FOR FOOD” sono certificati per il contatto con alimenti e utilizzabili e lavabili più volte per consentirne un giusto ciclo di vita. Totalmente naturali, sono anche biodegradabili, ma solo quando a contatto diretto con la terra o se smaltiti tra i rifiuti organici.

foto-catologo-food

VIPOT GOOD TO USE

I prodotti in LOLLA DI RISO possono avere molte applicazioni anche nell’uso quotidiano, sostituendo quelli in plastica, della quale si fa ancora un uso incompatibile con i principi di sostenibilità ambientale. Il gruppo FP suggerisce di sostituirla con materiali naturali, almeno dove è ragionevole farlo.

Eutopia-vaso-natura

La parola EUTOPIA è il capovolgimento della parola Utopia: quest’ultima infatti indica un mondo perfetto ma totalmente irraggiungibile. L’EUTOPIA, invece, è uno scenario “bello e possibile” e in Greco significa ”POSTO BUONO”. Esattamente ciò che sta alla base della visione del mondo per FUTURE POWER.

TECNICA

piante in vaso, aromatiche e fiorite, prodotte con metodologie naturali.
coltivazioni in vaso di lolla di riso Vipot, naturale e biodegradabile
processi a impatto ambientale basso o nullo

EFFICACIA

i vasi sono permeabili all’ossigeno e rilasciano sostanza nutrienti; le piante crescono più resistenti e hanno fioritura migliore; vengono eliminati rifiuti plastici e problemi di smaltimento.

Praticità

i vasi si biodegradano in tempi programmabili, si possono interrare con la pianta senza estrarla dal vaso, o smaltire come rifiuti organici: la produzione dei vasi Vipot richiede inoltre meno energia dei vasi convenzionali.

Biogas

IL BIOGAS AL SERVIZIO DEL TERRITORIO. NON IL TERRITORIO AL SERVIZIO DEL BIOGAS

Il MICRO-BIOGAS perfetta opportunità per chi deve smaltire scarti organici in quantità tra le 1500 e le 3000 Tons. annue Impianti su misura, secondo le vere necessità dei Clienti. Poco spazio, niente odori, elevata redditività Importante opportunità nel settore orto-floro-vivaistico, per gestire l’eccesso di produzione e gli scarti fisiologici. Non più rifiuto ma risorsa energetica. In futuro saranno disponibili unità ancora più piccole, sempre a ottima redditività, capaci di gestire quantità tra 150 e 300 Tons. annue

La nostra esperienza, sviluppata in collaborazione tra la società svizzera Renergon, nostro partner di riferimento e l’Università di Zurigo, vanta la capacità di sapere trattare fino a 80 ingredienti diversi ricavati da Residui Organici agricoli e zootecnici, Residui Organici industriali di lavorazione alimentari, FORSU (frazione organica dei rifiuti da raccolta differenziata) e sfalci e potature, sia urbane sia forestali.
In altri termini, l’approccio di Future Power è quello di “domandare” al Territorio quali sono le problematiche di smaltimento di substrati e sottoprodotti organici e di presentare una soluzione “ad hoc” con il corretto dimensionamento dell’impianto, in funzione del “servizio reso” che l’impianto stesso DEVE dare al Territorio. La dimensione tipica “micro” dei nostri impianti, la modularità e ripetitività per una crescita dell’impianto in funzione di esigenze future, la estrema flessibilità di gestione e conduzione, la assoluta efficienza di produzione di biogas nella capacità di ottimizzazione dei processi di metanogenesi, costituiscono la forza della nostra proposta sul mercato, in relazione alle esigenze contestuali e specifiche del Territorio.

Biogas

ASCOLTARE

Prima regola di FUTURE POWER: “domandare” al Territorio quali sono le problematiche di smaltimento di substrati e sottoprodotti organici

Biogas

PROPORRE

Secondo step: ideare una soluzione “AD HOC” con il corretto dimensionamento dell’impianto adatto, in funzione del “servizio reso” che l’impianto stesso DEVE dare al Territorio.

Biogas

REALIZZARE

Terzo e ultimo passaggio, la concreta installazione di uno dei nostri impianti. La dimensione “MICRO”, la modularità, la flessibilità di gestione e conduzione, l’assoluta efficienza nei processi di metanogenesi, sono la forza che rende unica la nostra proposta sul mercato.

Le centrali FP BIOGAS sono a ciclo anaerobico, a solido o a liquido, per co-genarazione di energia elettrica e calore. Hanno dimensioni e costi ridotti, sono modulari per incrementare la potenza nel tempo, sono molto efficienti e remunerative, funzionano soprattutto con alimentazione basata sugli scarti organici disponibili (senza alcuna necessità di aggiunta di materiali vergini) e, a fine ciclo forniscono inoltre un “COMPOST”, utilizzabile come fertilizzante naturale per terreni.

Biogas

MATERIALI UTILIZZATI IN UN IMPIANTO DI BIOGAS

piantina biogas

MINI KS100 IMPIANTO A SOLIDO

AREA OCCUPATA 15 m x 20 m – potenza 100 Kwel

Performance elevate

Poco spazio, niente odori, elevata redditività

Impianti su misura

studiati, progettati e installati secondo le vere necessità dei Clienti

Altissima redditività

Efficacia nel gestire l’eccesso di produzione e gli scarti fisiologici. Non più rifiuto ma risorsa energetica.

Micro-Biogas

Perfetta opportunità per chi deve smaltire scarti organici in quantità tra le 1500 e le 3000 Tons. annue

Photogallery

Futurepower

Marco Baudino
AD e Direzione Tecnica
marco.baudino@futurepowersrl.eu

Stefania Cavagnero
Direzione Commerciale e Logistica
stefania.cavagnero@futurepowersrl.eu

Maurizio Primo
Direzione Comunicazione e Marketing
maurizio.primo@futurepowersrl.eu

I nostri uffici

Sede legale
Via Menabrea 4
10129 Torino (TO)

Sede operativa
viale Piave 10/a
24047 Treviglio (BG)

Telefono 0363-1843117
P.Iva 10826430018